Dolomiti.org > Cortina > Lagazuoi 5 Torri > Inverno
Tour Operator Bus Operator
07/08/2018
Rievocazione storica nei musei del Lagazuoi e delle 5 Torri - 11 e 12 agosto

TOCCARE LA STORIA CON MANO

Imparare la storia divertendosi!

Questa la proposta che vede sabato 11 e domenica 12 agosto un’occasione unica per farsi raccontare da appassionati la vita dei soldati impegnati sul fronte dolomitico nel corso della Prima Guerra Mondiale nel museo all’aperto della Grande Guerra più grande delle Dolomiti.

Sabato11 agosto – Museo all’aperto del Lagazuoi.
Allestimenti museali e rappresentazioni racconteranno dal vivo la vita nei campi militari d’alta quota. I rievocatori rimarranno a disposizione dei visitatori per illustrare le proprie uniformi e gli equipaggiamenti oltre che fornire spiegazioni storiche.


Domenica 12 agosto – Museo all’aperto delle 5 Torri
circa 70 rievocatori storici in divisa d'epoca provenienti da tutto il mondo daranno il via alla rappresentazione storica. Allestimenti museali e rappresentazioni racconteranno dal vivo la vita nei campi militari d’alta quota. I rievocatori rimarranno a disposizione dei visitatori per illustrare le proprie uniformi e gli equipaggiamenti oltre che fornire spiegazioni storiche.

PROGRAMMA e ALLESTIMENI di Domenica 12 agosto al museo all’aperto delle 5 Torri

·         Ore 9.00: Adunata Rievocatori; schieramento e saluto alle Bandiere.

·         Ore 9.20: salita in seggiovia al museo all’aperto delle 5 Torri.

·         Ore 10.30: Messa al campo officiata da Don Alessandro Astratti in uniforme storica Cappellano Militare del Regio Esercito.

·         Ore 12.00: i Rievocatori ricevono il rancio che verrà consumato in gavetta.

Allestimenti:

·        Posizioni presidiate da soldati di fanteria di linea, alpini e bersaglieri del Regio Esercito Italiano, coordinati dal Ten. Col. Roberto Semenzin

·        cannone da montagna presidiato da sezione artiglieria al comando del capopezzo Giovanni Salvador che eseguirà tiri a salve

·        posizioni presidiate da Standschuetzen, Kaiserschuetzen dell’ Imperial-regio Esercito Austroungarico

·        posizioni presidiate da Jäger dell’ Alpenkorps Germanico con stazione telefonica da campo

·        ospedale militare da campo - primo soccorso coordinato dal Dr. Capitano Mauro Fiorentin coadiuvato dal personale della Croce Rossa in uniforme storica e materiale sanitario dell’epoca

·        postazione sezione mitragliatrici del Regio Esercito con arma Maxim M.1910 agli ordini del Serg. Livio Lupi

INFORMAZIONI PRATICHE

Alla rievocazione storica parteciperanno i seguenti Gruppi:

Sentinelle del Lagazuoi (30 Rievocatori); Fronte Orientale- (5 Rievocatori); Ass. ne Storica V° Reggimento Alpini- (8 Rievocatori) 4 Novembre- (10 Rievocatori); Darstellungsgruppe süddeutsches Militär - DSM (Germania, 15 Rievocatori); Gebirgschützenregiment 2 (Slovenia, 3 Rievocatori).

 

 
News
 
13/08/2018
IL GELATO COME UNA VOLTA-15 agosto-Croda Da Lago
 
09/08/2018
Cocktails, musica e birra artigianale - Rifugio Dibona - 14 agosto
 
07/08/2018
Serate alternative - 10/17/24 agosto
 
03/08/2018
Il sentiero del Lagazuoi รจ ora accessibile anche per persone diversamente abili
 
17/07/2018
Mely Trio Live al rifugio Dibona - 18 agosto
 
Tutte le news